Archivia 16/12/2014

Augurissimi!!!!!!

Il consiglio e lo staff del Vespa Club Montemurlo augura ai loro soci, famiglie e simpatizzanti i migliori auguri di buon Natale e felice Anno Nuovo, che siano all’insegna della speranza e…. delle due ruote!

Ricordiamo un paio di appuntamenti utili:
Sabato 20 dicembre è stato prorogato l’appuntamento per la banda dei Babbi Natale in vespa: sperando nel bel tempo, ci ritroveremo al club alle 14.30 per la “vestizione” alla volta di… sorpresa! (avvisare il Presidente Ilo della propria presenza in caso di “prestito” del vestito da babbo natale)
Da mercoledì 7 gennaio riparte il tesseramento 2015: per i primi mesi, saremo aperti il martedì e mercoledì dalle 21.00 alle 23.00 per rinnovo o tesserare nuovi soci.
Anche per quest’anno, il costo della tessera è di € 35 oppure € 20 per chi nell’anno 2014 ha fatto almeno due raduni del nostro club e almeno uno di un altro club. Inoltre, per i vespisti accompagnati dalle fedeli mogli/familiari, c’è la possibilità di usufruire della tessera family, al costo di € 15, che permette anche alla compagna di viaggio di accedere a sconti di varia natura durante l’anno.
Al momento del rinnovo, è necessario portare con sè il numero di tessera dell’anno predecente e il libretto turistico; per i nuovi tesserati, sono necessari i dati anagrafici del nuovo socio e una mail di riferimento.
Ai primi 250 iscritti, verrà consegnato un gadget del vespaclub! 😉


Auguri di nuovo a tutti voi!!!!!

10357523_10205873262179310_3872443969494666390_n

30 novembre 2014… invito al pranzo di fine anno!

Si rinnova come ogni anno il tradizionale convivio per chiaccherare dell’anno vespistico appena trascorso e dell’anno che verrà, e per scambiarci gli auguri natalizi!
Il pranzo è fissato per domenica 30 novembre, ci ritroveremo in quel di Oste, Via S. Aleramo 2, per l’aperitivo allestito presso la Misericordia di Oste, e il pranzo tuttopesce presso il ristorante “Clo'” nei locali adiacenti!
Per chi non gradisse il menù di mare, è possibile cambiarlo con quello di terra, qui di seguito riportato; cliccate sopra le immagini per vederle ingrandite!
Il prezzo è di € 25.00 a persona, per i bambini fino ai 10 anni di età è di € 15.00, mentre per quelli sotto i 5 anni non pagano.
Attenzione attenzione!!! Richiesta la prenotazione in sede entro mercoledì 26 novembre con versamento di caparra di € 15 – Per informazioni chiamare il numero di ILO (vedi volantino) – Posti limitati e divertimento assicurato e con molte sorprese!! 😀

menu carnemenu cena

Il Vespaclub Montemurlo alla festa dell’Olio 2014

Ancora una volta il Vespaclub Montemurlo è presente alla festa dell’olio, una festa che ci ha visto sempre presente con una mostra statica di vespe: quest’anno il maltempo ha provato a minare la nostra tenacia, ma per noi è motivo di orgoglio presenziare in mezzo alle associazioni del nosto comune!
Il nostro Tony ci ha fatto la sorpresa di presentarsi camuffato da panettiere in sella alla sua faro basso 50cc, mentre Moreno e Pasquale hanno allestito lo stand del V.C.M. e provveduto ad una ricca colazione preparata dalla signora Guerrini, mentre Marco ci ha mostrato il suo potente fornellino da alta quota, cuocendo con maestria i bachi in castagna aromatizzati al finocchio, mica si scherza!!!Da notare la coppia dei coniugi Papini che in barba al meteo erano con noi!!
logo colazione papini's tony

 

Nel ritornare a casa ho preso una bella bussata d’acqua, ma con un sorriso stampato in faccia, perchè non c’è acqua che tenga quando la compagnia è al top!

Anche la festa dell’olio 2014 volge al termine, il Vespa Club Montemurlo non molla mai!!

Daniele “Cinghio”

Il nuovo consiglio del V.C.M è nato!

Ieri sera, 12 novembre, si sono svolte le elezioni per il rinnovo del consiglio direttivo del nostro Vespa Club; dopo lo scrutinio e il controllo incrociato, i nomi degli eletti sono (in ordine di voti ricevuti):

1. Salvatici Ilo (46 voti)
2. Iannotta Antonio (38 voti)
3. Facchini Marco (37 voti)
4. Alfonsi Daniele (35 voti)
5. Guerrini Moreno (35 voti)
6. Tiberi Federica (31 voti)
7. Papini Andrea (27 voti)
8. Tofanelli Pasquale (24 voti)
9. Antico Fabrizio (23 voti)
10. Poggiolesi Matteo (22 voti)
11. Nardi Andrea (20 voti)

Non eletti

12. Ferretti Francesco (20 voti)
13. Frisoli Alessandro (17 voti)

Per chiarezza, facciamo presente che ci sono stati due ex aequo, tra i quali quello per l’undicesimo posto; da decisione della commissione elettorale, il criterio adottato è stato quello per “anzianità di tesseramento”.

Cogliamo l’occasione per ringraziare i membri del vecchio consiglio per il lavoro e l’impegno profuso durante tutti questi anni, invitandoli comunque a partecipare attivamente alla vita del club, e ai membri del nuovo consiglio auguriamo un buon lavoro e di continuare sulla strada fin qui percorsa, in amicizia e in allegria!

IN BOCCA AL LUPO!!

La commissione elettorale

Lista candidati ufficiale – Elezioni del 12 novembre 2014

Come anticipato, i candidati per le elezioni del 12 novembre sono (in ordine alfabetico):
1. Alfonsi Daniele
2. Antico Fabrizio
3. Facchini Marco
4. Ferretti Francesco
5. Frisoli Alessandro
6. Guerrini Moreno
7. Iannotta Antonio
8. Nardi Andrea
9. Papini Andrea
10. Poggiolesi Matteo
11. Salvatici Ilo
12. Tiberi Federica
13. Tofanelli Pasquale

Ci vediamo mercoledì sera, si vota dalle 19 alle 22, a seguire spoglio delle schede, elezione ufficiale e rinfresco! 😉

Guida pratica alle elezioni del V.C.M. del 12 novembre 2014

Come tutti ormai sapete, mercoledì 12 novembre si terranno le votazioni per l’elezione del nuovo direttivo del nostro vespa club. Ecco un pò di notizie utili!

Dal giorno 15 OTTOBRE 2014 sono aperte le liste ufficiali dei candidati in lizza come CONSIGLIERE del Vespa Club Montemurlo.

La suddetta carica durerà 4 (quattro) anni.

Come da statuto, saranno eletti 11 (undici) membri per una migliore distribuzione dei ruoli, i quali verranno stabiliti alla prima riunione del nuovo direttivo.

Il candidato, per poter essere eletto, dovrà essere socio del Vespa Club Montemurlo da almeno un anno. Chi vorrà candidarsi può apporre il proprio nome sulla lista ufficiale, conservata per motivi di sicurezza in sede e sotto la supervisione dell’attuale Presidente Ilo Salvatici; le liste si chiuderanno mercoledì 5 novembre, dopodichè verranno pubblicate per conoscenza sul nostro sito e su facebook, e verranno affisse in sede il giorno delle votazioni.

Le votazioni si svolgeranno  in sede dalle ore 19.00 alle 22.00, saranno presenti il presidente di commissione e 3 (tre) commissari/scrutinatori incaricati; per votare, si dovrà lasciare il proprio nome e prendere in consegna una scheda elettorale, la quale è formata da 11 (undici) spazi dove indicare il proprio “consiglio ideale”, ma sarà possibile indicare anche meno nominativi. A quel punto il socio ripiegherà la scheda e la inserirà dentro ad un’urna appositamente predisposta.

Il socio impossibilitato a partecipare alle votazioni ma che vorrà comunque esprimere il proprio voto potrà delegare un altro socio; per farlo, dovrà inviare una mail al nostro indirizzo info@vespaclubmontemurlo.it o far pervenire in sede tramite il delegato, una dichiarazione di delega (esempio: Io sottoscritto Mario Rossi delego il sig. Giuseppe Verdi a rappresentarmi alle votazioni per il rinnovo del consiglio direttivo del Vespa Club Montemurlo), corredandola di fotocopia di un documento d’identità. Al momento della consegna delle schede, al delegato verranno consegnate due schede distinte.

Alle 22 è previsto il termine delle operazioni di voto, subito a seguire ci sarà lo spoglio al piano terra (nel pallaio) e naturalmente davanti ai presenti.

Al termine delle operazioni di spoglio, previste per le ore 22:30, elezione ufficiale e rinfresco offerto dal Vespa Club.

Vi aspettiamo numerosi per questo appuntamento molto importante per la vita del nostro club! 🙂

Assemblea dei soci per approvazione bilancio 2014

Come da programma, il giorno 15 ottobre si è tenuta in sede la riunione aperta a tutti i soci del club per l’approvazione del bilancio dell’anno 2014 e per anticipare come si svolgeranno le votazioni per l’elezione del nuovo consiglio direttivo per il quadriennio 2015 – 2018. Nei prossimi giorni, riporteremo sia qui che sulla nostra pagina facebook le fasi salienti dello svolgimento, in modo che tutti abbiano possibilità di partecipare attivamente alle elezioni del 12 novembre.
Diversamente rispetto agli anni scorsi, registriamo con soddisfazione la considerevole partecipazione degli intervenuti, non tanto per il numero, ma quanto per la vivacità delle discussioni nate durante questo incontro. E per concludere in bellezza, paste e dolcini portati dal nostro amico Gianni, autore anche delle foto!
Fieri di voi tutti!!!! 😀

Prossimi appuntamenti

Il bel tempo sembra averci abbandonato, ma la voglia di stare insieme, quella non ci abbandona mai!
Ecco i prossimi appuntamenti molto importanti per la vita del club, dove si richiede la vostra più sentita partecipazione!

In occasione della chiusura dell’anno, si comunica a tutti i soci che MERCOLEDI’ 15 OTTOBRE alle ore 21.00 si terrà presso la ns. sede (pallaio), la riunione del consiglio direttivo aperta a tutti i soci, dove verrà presentato il bilancio annuale e discusse eventuali proposte, fatti e questioni che i soci vorranno sottoporre all’attenzione di tutti.
Inoltre, in vista della scadenza del mandato dell’attuale consiglio direttivo, verrà nominata la commissione elettorale (3 persone) che si occuperà dello svolgimento delle elezioni in programma mercoledì 12 novembre; e sempre in vista delle elezioni, in questa occasione si aprono anche le liste elettorali, consistenti in elenchi tenuti su in sede, nei quali chi ha voglia di mettersi in gioco candidandosi alle elezioni può apporre il proprio nome. Le liste possono essere consultate o aggiornate tutti i mercoledì sera fino alla sera stessa delle elezioni.

MERCOLEDI’ 12 NOVEMBRE: Eccoci finalmente giunti all”Election Day”: dalle 19.00 alle 22.00 è possibile votare per il rinnovo dell’intero consiglio direttivo del Vespa Club Montemurlo. La commissione elettorale che si è resa disponibile durante la riunione aperta, presiederà alle operazioni di voto.
Dopo la chiusura dei seggi, prevista per le ore 22.00, è previsto lo spoglio delle schede, e già dalle 22.30 in poi è prevista la nomina del nuovo consiglio.

DOMENICA 30 NOVEMBRE: per ricordare i bei momenti passati in sella, e per salutare la fine dell’anno vespistico, si terrà come ogni anno il pranzo di fine anno; seguiranno presto i dettagli!

Vi aspettiamo numerosi!!!! 😉

… Cinquantini alla riscossa!

E chi le ferma più!!

Una marea di vespine ronzanti, ma anche tante sorelle “maggiori”, si è riversato in quel di Bagnolo, per l’ultimo raduno ufficiale della stagione targato Vespaclub Montemurlo.
Il corteo di 131 vespe si è diretto verso la pianura montalese, per un giro “tranquillo”, affinchè tutte le piccoline, anche quella uscita dalla cantina dopo anni di inutilizzo, si sentissero sicure di concludere il percorso previsto.
Aperitivo e pranzo al “Fuoco e Fiamme” di Montale, che ha visto anche l’organizzazione della gara di lentezza, gara che premia…. chi arriva per ultimo! Grande partecipazione dei presenti, per la prima volta anche le donne si sono cimentate nell’impresa, e con gara a parte anche i monomarcia – Piaggio Ciao e Si – si sono dati battaglia. Insomma, un gran mistone!!! 🙂

Ringraziamo gli intervenuti – e in modo particolare gli amici venuti per l’occasione del Ponte Mediceo, Greve in Chianti, Pistoia, Val di Bisenzio – per aver partecipato a questa grande festa, e anche se non lo facciamo spesso, ringraziamo chi con il suo contributo, hanno fatto sì che il risultato della giornata sia stato apprezzato! Consiglieri, staffette, il carroscopa col suo autista, e perchè no, anche i fotografi che con le loro fotografie consegnano alla storia molte di queste giornate di allegria!! 😀

Gli eventi ufficiali son finiti, ma ce ne sono molti altri “ufficiosi” che arriveranno!! Rimanete connessi, e alla prossima!!! 😉

Guarda la photogallery – Fotografi

Guarda la photogallery di Ugo Vespinarossa

 

 

13/14.09.2014 Modena… il ritorno!

Da Ugo, il nostro reporter ufficiale!

Stavolta non c’erano “nobili” scopi di solidarieta’, stavolta quello che ci ha riunito e’ stata la voglia di divertirsi insieme, e cavolo di divertimento ce n’e’ stato tanto. Nei giorni 13-14 settembre siamo ritornati a Modena per il secondo Raduno del VC Modena (collegato alla festa del lambrusco). Ci ritroviamo a pranzo del sabato per un contatto pre-raduno, c’era infatti da salutare i nostro “gemelli” prima di dare il via al programma ufficiale. Partiamo da Montemurlo alle 9.00 circa con la benedizione del Presidente che viene ad augurarci buon viaggio e che con gli occhi ci fa capire benissimo che vorrebbe tanto tanto partire insieme a noi. Guardando le vespe cariche di bagagli si ritrova addirittura a raccontarci che ha appena comprato un sacco a pelo,  per poter vivere almeno un po’ la sensazione del viaggiare da nomade.
Insomma si parte. Un bel gruppetto compatto e allegro, percorriamo con calma e tranquillità le curve toscoemiliane. Ci si rende presto conto però che arriveremo in ritardo ma il viaggio prosegue comunque in maniera rilassata, ci perdiamo ma poi ci ritroviamo, ci fermiamo piu’ volte ma l’umore e’ buono. Alla fine, a 15 km dalla meta ci arrendiamo e gli amici di Modena vengono finalmente a recuperarci. Un’oretta di ritardo, vabbe’, nulla di grave! 🙂
A tavola si comincia subito a fare baldoria e si ricrea un bel feeling. Poi comincia il raduno vero e proprio. Il programma prevede la visita al museo Ferrari di Modena nel cui piazzale si raccolgono le iscrizioni, il museo in verita’ e’ carino ma niente di piu’, molta forma e poca sostanza, una trentina di auto d’epoca (belle) e  un po’ di pubblicita’. Io personalmente approfitto di una piccola pausa per visitare il centro storico di Modena che vale davvero la pena di una passeggiata, seppure un po’ di corsa.
Poi trasferimento a Sorbara, alla Villa Tusini, una cascina con un bel parco che viene talvolta utilizzata per iniziative varie. C’e’ anche una piscina che fa molto atmosfera da “party in giardino” e che qualcuno utilizza anche per fare qualche tuffo.
L’intrattenimento offerto presso questa villa e’ stato straordinario. C’era una cucina da campo che sfornava di continuo gnocchi fritti e tigelle e via via vassoi di mortadella “favola” e ciccioli e cosi’ per ALCUNE ORE, intanto al bar musica a tutta birra e birra a tutto volume e chi balla chi mangia chi beve e chi fa tutte queste cose. Quando la festa ha un attimo di rilassatezza ecco spuntare due salami da un metro e mezzo ciascuno e giu’ fette a volonta’. Questo a bordo piscina e di fronte ad un bel parco, il parco che ha poi accolto le tende degli intrepidi campeggiatori. La confusione e’ andata avanti per circa tre ore e per i nostri amici modenesi questo nel programma del raduno compariva alla voce “aperitivo”.
Pensate all’impegno organizzativo e alla voglia di essere ospitali che anima questi vespisti emiliani. Roba da pazzi!! C’era davvero grande allegria. Una autentica chicca e’ stato l’annuncio che il loro presidente (il buon Ciube) ha fatto verso le 21.30, diceva piu’ o meno cosi’ : “ragazzi fra poco andiamo a cena quindi riempite i bicchieri che facciamo un ultimo brindisi”. Tanto avevamo bevuto poco! E poi prima di guidare la cosa migliore e’ farsi un bel bicchierino, comunque mentre noi commentavamo ridendo hanno tirato fuori tre bottiglione di un lambrusco rose’ che sono state stappate quasi all’unisono (ah l’allenamento porta sempre a buoni risultati) che sono finite in poco tempo.
Poi trasferta in vespa alla festa del lambrusco (meno male che si trattava solo di un km circa) dove abbiamo cenato con……….. gnocco fritto!! per fortuna c’era anche un assaggio di primi (tra i quali ricordiamo il buonissimo risotto al lambrusco) e abbiamo fatto un po’ di baccano, giusto per tirare tardi e farsi un altro bicchierino. Per fortuna le tende (o l’albergo) erano vicine e nonostante l’umidita’ straordinaria abbiamo dormito senza difficolta’, forse aiutati dall’alcool?

La serata e’ finita molto tardi ma la mattina (domenica, giorno del raduno vero e proprio) e’ cominciata presto, io da buon anziano ero in giro molto presto e gia’ alle otto ho incontrato diversi modenesi che si ritrovavano per cominciare ad affettare panini per le colazioni che avrebbero offerto ai radunisti, a questo punto non si poteva piu’ restare a letto e cosi’ la mia vespa ha dato la sveglia ai dormiglioni nelle tende. Raccogliamo tutto e carichiamo ancora le vespe. Nella piazzetta di Sorbara arrivano subito molte persone e il raduno si rivela un successo, e’ una bella notizia perche’ questi modenesi se lo meritano!! In omaggio con l’iscrizione c’era una bottiglia di vino (e ti pareva) e un magnete ricordo e in attesa della partenza si poteva farsi un panino con la mortadella. Poi il giro turistico nei dintorni e si sa che i paesaggi di queste zone sono troppo regolari per scatenare ammirazione da parte di chi viene dalla Toscana ma il giro e’ stato comunque divertente ed e’ terminato in una cantina. Ricco e raffinato aperitivo, con degustazione di piu’ vini e dulcis in fundo una specialita’ locale chiamata “i sughi”, una sorta di budino d’uva molto curioso.
Ritorno quindi alla festa del lambrusco, dove era previsto il buon pranzo (e… il buon vino).
Consumato il pasto e cantato a squarciagola gli ultimi canti e brindisini, tra i quali ricordiamo il famoso “e bevilo bevilo bevilo” dedicato al buon Ciube, ripartiamo alla volta di Prato tra gli applausi dei presenti, ricambiando con il suono dei nostri clacson e delle sgassate di motore, felici di aver passato ancora una volta un weekend all’insegna dell’amicizia, e ripromettendoci di ritornare fra un anno esatto a festeggiare con i nostri fratelli modenesi!!

Potete vedere le foto delle giornate ma forse non siamo riusciti a rendere con la macchina fotografica il clima di divertimento che abbiamo vissuto. In conclusione, il VC Modena ha ancora una volta dato prova di una ospitalita’ generosita’ e capacita’ di accoglienza straordinarie, in tutto quello che fanno si vede che la prima e piu’ grande loro motivazione e’ la voglia di divertirsi e vivere l’amicizia con altri vespisti. Non si puo’ che rimanere colpiti e ringraziarli ancora e dare un arrivederci alla prossima festa-raduno.

Guarda la photogallery di Ugo

Guarda la photogallery di Federica